Posted on 19-02-2017
Argomento: (News) by info@cifo.eu

Soffitta2soffitta1Scoperto un piccolo tesoro durante l’incontro presso la sede sociale del CIFO nei locali del Vecchio Forno, infatti, tra i vari intervenuti, vi erano alcuni genitori coi figli che hanno recato le loro piccole e vecchie collezioni filateliche per riceverne una valutazione gratuita da parte dei soci più esperti. Ebbene, tra i vari esemplari belli ma di scarso valore, sono stati trovati alcuni documenti ancora affrancati del periodo Regno d’Italia ed in particolare due lettere il cui valore commerciale è risultato essere superiore ai 1.000 euro, con grande sorpresa dei proprietari. Questo è stato motivo di un nuovo grande interessamento a questa forma di collezionismo, potendo contare sempre sui consigli competenti dei soci del CIFO che hanno nel contempo dato indicazioni per migliorare e completare le raccolte. Gli stessi giovani sono stati iscritti gratuitamente al CIFO (fin al compimento dei 18 anni è assolutamente gratuito) potendo così ricevere via mail continue informazioni e richiedere anche consigli e perizie. Naturalmente la serata è stata rallegrata da omaggi filatelici, dolcetti e limoncello (aranciata per i più giovani) con l’auspicio di ritrovarci a marzo, magari con ancor più giovani, e genitori entusiasti di nuove possibili scoperte di avere tra le cose vecchie dei piccoli tesori!

Prossimo salotto filatelico, Venerdì 17 Marzo 2017 ore 21.00

Eugenio Laguzzi – Delegato ai rapporti con il territorio

(0) Comments    Read More   
Posted on 13-02-2017
Argomento: (News) by info@cifo.eu

DSCN1584 (3)

Prato – Al via, sabato 18 febbraio, il “XV Colloquio di storia postale”. Undici gli specialisti che si alterneranno al microfono presso l’Archivio di stato, in via Ser Lapo Mazzei 41. La partecipazione è libera




Un tema attuale, visto l’enorme calo della corrispondenza materiale ed il sostanziale superamento dell’affrancatura tramite la tradizionale carta valore. Ma inquadrato in una prospettiva storica che permette di evidenziare un percorso lungo perlomeno tre secoli.È quello che verrà affrontato, a Prato, sabato 18 febbraio dalle ore 9.20 alle 14 presso l’Archivio di stato, in via Ser Lapo Mazzei 41. Invitati dall’Istituto di studi storici postali onlus, undici relatori toccheranno altrettanti aspetti sotto al titolo “Senza francobolli. Altri sistemi di affrancatura, prima del francobollo, nell’emergenza, oggi e domani”. La partecipazione è libera.

“La quindicesima edizione del nostro «Colloquio di storia postale» costituisce un’ulteriore tappa di un progetto pluriennale”, ricorda il direttore dell’Issp Andrea Giuntini. “Si basa organicamente su una serie di grandi tematiche afferenti gangli della storia della posta. Al tavolo si alterneranno esperti in diversi campi per affrontare, sotto lenti differenti, postali o epistolografiche, un argomento che riteniamo di rilevante interesse scientifico e filatelico. Temi storici e contesti geografici si succederanno nel ventaglio di contributi per mostrare come, anche dietro al modesto aspetto dato dal pagamento di un servizio, si celino questioni economiche, sociali e tecniche spesso decisive”.

IL PROGRAMMA COMPLETO
09.20 saluti istituzionali: Diana Toccafondi, direttore dell’Archivio di stato; Andrea Giuntini, direttore dell’Istituto di studi storici postali onlus
09.40 Adriano Cattani, “Evoluzione dell’affrancatura delle lettere in periodo prefilatelico”
10.00 Lorenzo Oliveri, “Sardegna: bollo o francobollo?”
10.20 Lorenzo Carra, “1866. In attesa dei francobolli italiani”
10.40 Franco Napoli, “Alcune situazioni particolari della posta militare nella Prima guerra mondiale”
11.00 Pausa Caffè
11.10 presentazione della donazione della collezione di Fulvio Apollonio, a cura del figlio Gianfrancesco, nonché della Bibliografica storico-postale toscana di Roberto Monticini e Giancarlo Morolli, a cura del primo autore
11.20 Alcide Sortino, “Bolli ovali di esenzione”
11.40 Marco Occhipinti e Maria Grazia Chiappori, “Terremoti e alluvioni: la posta e le lettere”
12.20 Flavio Rota, “Francobolli automatici”
12.40 Donatella Schürzel, “Memoria, separazione, ricongiungimento: lettere istriane”
13.00 Nicola Luciano Cipriani, “Storia delle «tp label»”
13.20 Claudio Ernesto Manzati, “«Postebollo», una meteora nel firmamento della post filatelia”
13.40 Conclusioni

Scarica il pdf della locandina, cliccando QUI

PROSEGUE LA MOSTRA DEDICATA A LISANDRO VENTISETTE
L’iniziativa del 18 febbraio permetterà anche di scoprire la mostra “Le cartoline di Lisandro – L’epistolario del caporale pratese Lisandro Ventisette tra storia postale e storia sociale 1915-1916”, curata -per conto dell’Issp- da Simone Fagioli e Beniamino Cadioli.
Si trova nella medesima sede in cui verrà ospitato il “Colloquio” e resterà raggiungibile ancora fino al 28 febbraio (sabato 18 per la durata del convegno, poi lunedì e mercoledì dalle 8.30 alle 17.20; martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 13.55; l’ingresso è libero).

Servizio stampa e comunicazione: Fabio Bonacina, telefono 335.66.72.973, mail ufficio.stampa@issp.po.it

Nell’immagine in alto i relatori del colloquio del 2016

(0) Comments    Read More   
Posted on 12-02-2017
Argomento: (News) by info@cifo.eu

MancanzaVerde
L’amico Alfio Bartocchi, noto commerciante del mercatino di via Armorari a Milano, stamattina ci ha segnalato un bella varietà del valore da 95 centesimi della serie di Posta Italiana emesso il 1° Dicembre 2014 congiuntamente al valore da 80 centesimi. Si tratta della quasi totale mancanza del verde nella scia colorata che riproduce il tricolore MancanzaVerdeDettaglioMancanzaVerdeConfronto3 e che è ben evidente nel confronto tra la varietà nell’immagine in alto ed il confronto con il francobollo originale, (immagine sotto) .
Il documento postale su cui è applicata questa varietà reca un annullo del CMP di Milano Peschiera Borromeo in data 30.05.2016 è probabile quindi che si tratti di rimanenza di francobolli presso il deposito di Milano, in quanto dal 1° Ottobre 2015 e successivamente dal 2 Luglio 2016, la serie ordinaria di “Posta Italiana” fu sostituita nell’ordine dalla serie “Leonardesca” dedicata al Servizio Prioritario e la serie delle “Piazze d’Italia” per la Posta Ordinaria.

Difficile poter sperare di recuperare presso qualche ufficio postale il francobollo allo stato di nuovo ma…….mai dire mai! La caccia è iniziata.

(0) Comments    Read More   

Bollettino187[1]

L’Associazione per lo Studio della Storia Postale celebra a Padova presso l’Albergo Grand’Italia
(Piazzale della Stazione) sabato 11 marzo 2017 con inizio alle ore 10,00 il 40° anniversario di fondazione del Bollettino Prefilatelico e Storico Postale 1977-2017 con l’incontro annuale dell’ A.S.S.P. sul tema “contributi di storia postale” giunto alla sua 20^ edizione. Quest’anno l’incontro non è a tema fisso: ogni associato che abbia un argomento interessante e nuovo da presentare (20 minuti circa) può comunicarlo entro il 20 febbraio 2017 all’indirizzo adrianocattani@libero.it


Quota di partecipazione euro 30,00 (comprensiva del pranzo) la quota di partecipazione può essere versata il giorno stesso presso la segreteria, ma si prega di avvertire preventivamente della partecipazione per telefono (cell. 348.9046036) o tramite e-mail: adrianocattani@libero.it

(0) Comments    Read More   
Posted on 09-02-2017
Argomento: (News) by info@cifo.eu

1-calamandrei-300Catturac

L’amico Marco Marchini ha rinvenuto una varietà sull’emissione per Piero Calamandrei. Si tratta dello slittamento verso destra del colore verde di contorno al nome ed alle date di nascita e morte. Le scritte menzionate sono in corrispondenza delle aree lasciate appositamente bianche dal colore di fondo. Il debole slittamento del contorno delle scritte scopre parzialmente le aree bianche sottostanti generando un raddoppio apparente delle scritte.
Nicola Luciano Cipriani

(0) Comments    Read More   

Layout 1


Facendo seguito al Comunicato Stampa del 10 gennaio u.s. ecco il regolamento per l’iscrizione al concorso sia per la parte “Competitiva” che “Non Competitiva” finalizzata al gradimento del pubblico. Le votazioni del pubblico saranno raccolte, sia per via informatica che durante i weekend “Filatelici” organizzati dal Circolo Filatelico Bergamasco a Martinengo (BG) il 30 settembre – 1 ottobre ed il 7-8 ottobre, questo secondo weekend rappresenterà la giornata della Filatelia 2017 oltre al momento conclusivo del concorso con la consegna dei premi e diplomi.

La giuria per la parte competitiva sarà presieduta da Giorgio Khouzam e sarà composta da Silvano Bescapè massimo esperto italiano di Cartoline Illustrate, da Luca Lavagnino, Claudio Ernesto Manzati ed Aniello Veneri che fungerà anche da Commissario della Manifestazione mentre a Sergio Castaldo il compito di gestione della piattaforma web.

E’ possibile scaricare il regolamento della manifestazione cliccando QUI mentre per la domanda d’iscrizione, troverete il file di word, compilabile anche a computer cliccando QUI Invitiamo a compilarlo in ogni sua parte e dopo averlo sottoscritto inviarlo come file pdf o immagine jpg al Commissario della Manifestazione.

Ricordiamo che il termine d’iscrizione è fissato al 30 Aprile p.v. per ogni necessità di chiarimento è possibile rivolgersi al Commissario via email al seguente indirizzo anielloveneri@libero.it oppure a segreteria@cifo.eu, invitiamo i partecipanti che intendono iscriversi alla sezione “Competitiva” di prendere visione delle norme FEPA sulle esposizioni di Cartoline Illustrate, scaricando il regolamento cliccando QUI

(0) Comments    Read More   
Posted on 11-01-2017
Argomento: (News) by info@cifo.eu

Layout 1

Comunicato Stampa congiunto CFB e CIFO – 10 gennaio 2017
Il Circolo Filatelico Bergamasco e l’Associazione dei Collezionisti Italiani di Francobolli Ordinari sono felici di annunciare per il 2017 un evento espositivo “Competitivo-Non Competitivo” congiunto.

L’idea che ha mosso le due Associazioni, che negli ultimi anni si sono distinte per aver promosso iniziative innovative e di successo, è stata quella di creare una sinergia tra “Cose mai viste in filatelia” e la piattaforma organizzativa della manifestazione filatelica virtuale CIFO@Net.

Il principio che ha guidato l’accordo è stato quello di dedicare il nuovo soggetto espositivo esclusivamente a Collezioni di Cartoline. La ragione è che quasi tutti i filatelisti collezionano cartoline e che questi oggetti esposti attraggono molto di più un pubblico non auto-referenziato, soprattutto di giovani e donne.

Inoltre le collezioni di Cartoline Illustrate, oltre ad essere iconograficamente attrattive, hanno dal Novembre 2015 una propria classe espositiva riconosciuta dalla FEPA ed un regolamento dedicato, e a Finlandia 2017 saranno presenti per la prima volta a concorso ad una manifestazione internazionale.

La manifestazione, che sarà chiamata “Cartoline? … mai viste in Filatelia!”, richiama il titolo della manifestazione di successo del CFB “Cosa mai viste in filatelia” ma anche che le collezioni di cartoline illustrate sino ad ora non sono mai state viste nei concorsi filatelici.

Questo il programma:
1. Definizione del Regolamento entro il 15 gennaio.
2. Raccolta delle adesioni entro il 15 aprile 2017.
3. Conferma dell’accettazione della collezione entro il 30 aprile.
4. Invio dei pdf per il caricamento sulla piattaforma CIFO@Net entro il 31 maggio
5. Messa in rete delle collezioni entro il 30 giugno.
6. Votazioni via email delle collezioni dal 1° luglio sino al 30 settembre.
7. Spedizione delle fotocopie a colori entro il 31 luglio
8. Valutazione della giuria entro il 30 settembre.
9. Esposizione al Filandone di Martinengo – BG nei week-end del 30 settembre -1 ottobre e 7- 8 ottobre.
10. Premiazioni sempre a Martinengo l’8 ottobre.


La manifestazione manterrà un carattere “Competitivo” per chi lo desidera, esponendo nella piattaforma virtuale l’intera sua collezione con numero illimitato di fogli come è nel regolamento del CIFO@Net, e “Non Competitivo” esponendo esclusivamente 1 quadro in fotocopia a colori durante la manifestazione espositiva a Martinengo. Naturalmente anche chi esporrà per via virtuale dovrà proporre una selezione di materiale in fotocopia in 1 quadro come per l’attuale regolamento di “Cose mai viste in Filatelia”.

Ai primi tre classificati sia per la parte “Competitiva” saranno assegnate delle coppe, e per la parte “Non Competitiva” ma di gradimento del pubblico saranno cumulati i voti raccolti via email dal 1° Luglio al 30 Settembre a quelli raccolti nella sede della manifestazione con votazione cartacea . A questi concorrenti libri in omaggio ed a tutti diplomi di partecipazione e scheda di valutazione della giuria per gli iscritti all’esposizione competitiva.

Bergamo, 10 Gennaio 2017 – Vinicio Sesso – CFB Circolo Filatelico Bergamasco

Pecetto Torinese, 10 Gennaio2017 – Claudio Ernesto Manzati – CIFO Collezionisti Italiani di Francobolli Ordinari

Scarica il pdf del comunicato stampa cliccando QUI

(0) Comments    Read More   

2x330
3x360

Come è stato indicato sul N° 269 di Gennaio de “Il Francobollo Incatenato” a far data da martedì 10 gennaio p.v. alcune tariffe postali saranno incrementate, come indicato qui di seguito:


  • Le tariffe della Posta Raccomandata (Retail) saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso. In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi varierà da € 4,50 a € 5,00. Tale incremento sarà applicato anche alle comunicazioni connesse alle notifiche (Comunicazione Avvenuta Notifica, Comunicazione Avvenuto Deposito, Comunicazioni ex artt. 139, 140 e 660 c.p.c. e artt. 157, 161 c.p.p.);

  • Le tariffe della Posta Raccomandata Pro saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso. In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi varierà da € 3,30 a € 3,40. Tale incremento sarà applicato, per la componente di recapito, alle tariffe di Posta Raccomandata Online nazionale
  • Le tariffe della Posta Raccomandata Smart saranno incrementate nei primi cinque scaglioni di peso nonché nell’ultimo scaglione limitatamente alla destinazione EU. Nel contempo, saranno ridotte le tariffe nell’ultimo e nel penultimo scaglione di peso per le destinazioni AM e CP e nel penultimo scaglione per la destinazione EU. In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi varierà, in funzione dell’area di destinazione, per AM da € 2,20 a € 2,30, per CP da € 2,50 a € 2,60 e per EU da € 3,20 a € 3,30
  • Le tariffe della Posta Raccomandata Internazionale saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso e per tutte le zone tariffarie di destinazione e per tutti i canali di accettazione (fisici ed online). In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi per la Zona 1 varierà da € 5,95 a € 6,60;
    Le tariffe dell’Atto Giudiziario saranno incrementate in tutti gli scaglioni di peso. In particolare, la tariffa per gli invii fino a 20 grammi varierà da € 6,60 a € 6,80
  • Le tariffe della Posta Assicurata saranno incrementate negli scaglioni di peso successivi al primo e per tutti i valori assicurati previsti. In particolare, la tariffa per gli invii di valore fino a € 50,00 e di peso oltre 20 e fino a 50 grammi varierà da € 6,90 a € 7,25
  • Le tariffe della Posta Assicurata Internazionale saranno incrementate negli scaglioni di peso successivi al primo, per tutti i valori assicurati previsti e per tutte le zone tariffarie di destinazione. In particolare, la tariffa per gli invii di valore fino a € 50,00 e di peso oltre 20 e fino a 50 grammi per la Zona 1 varierà da € 9,40 a € 10,00
  • Inoltre sarà incrementata la componente del diritto di raccomandazione da € 2,35 a € 3,35 ai servizi Pieghi di libri e Pieghi di libri a tariffa ridotta editoriale

  • Queste cambio tariffario determina la possibilità di “provocare/impiegare” un affrancatura con i due Alti Valori della serie ordinaria di Posta Italiana, rispettivamente da € 3,30 emesso 31 ottobre 2009 ed il valore € 3,60 emesso il 21 settembre 2013 (vedasi nell’immagine in alto una ricostruzione realizzata con Photoshop delle due possibili affrancature). Le tariffe a cui ci riferiamo sono:

  • Lettera Raccomandata 1° P.to (sino a 20 gr.) per l’Europa e bacino del Mediterraneo ovvero la Zona 1 Tariffa € 6,60 (realizzata con due valori da € 3,30)
  • Lettera Assicurata per € 500,00 del 1° P.to (sino a 20 gr.) per l’interno € 10,80 (realizzata con tre valori da € 3,60)

  • Scarica il tariffario del Servizio Postale Universale 2017 cliccando QUI

    Scarica il tariffario del Servizio Postale online 2017 QUI

    (0) Comments    Read More   
    Posted on 31-12-2016
    Argomento: (News) by info@cifo.eu

    annonuovoIl Consiglio Direttivo augura ai propri associati ed a tutti gli amanti della filatelia un prosperoso 2017 ricco di tante soddisfazioni filateliche; e vi da appuntamento per il Capodanno Filatelico 2017 a Modena sabato 14 gennaio, presso il Palazzo Sport, viale Molza 21. Come di consueto i soci del CIFO presenti al convegno potranno unirsi al pranzo sociale organizzato dagli amici del Circolo Filatelico di Modena. Per prenotarsi contattare c.manzati@virgilio.it o chiamando il 3398408189.


    Scarica il pdf del Calendario Filatelico 2017 cliccando QUI

    (0) Comments    Read More   
    Posted on 20-12-2016
    Argomento: (News) by info@cifo.eu

    cover-lf
    COMUNICATO STAMPA
    Torino, 20 dicembre 2016 – Tutti i francobolli del 2016 riuniti in un libro: sarà presentato domani, mercoledì 21 dicembre alle ore 11, nello spazio Filatelia di Torino (via Alfieri 10), “Il libro dei francobolli 2016”. Il volume, del quale la Bolaffi Spa ha curato la grafica e la stampa, contiene i 95 francobolli emessi dal ministero dello Sviluppo economico nel corso del 2016, con il relativo annullo del giorno di emissione.


    Molti hanno avuto grande successo, a partire dai valori dedicati alla carta stampata – per il 40esimo anniversario della Repubblica, il 140esimo anniversario del Corriere della Sera e il 130esimo del Secolo XIX – e al sociale, come quello per la Giornata nazionale della salute della donna, il fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia e il 50esimo anniversario dell’alluvione di Firenze.

    Anche lo sport è stato come sempre protagonista: oltre al francobollo per la Juventus vincitrice del campionato di calcio di serie A, è stata celebrata la Federazione pugilistica italiana, il 70esimo anniversario del Totocalcio, il 110esimo del Centro sportivo italiano e la Coppa Davis.

    Tra le emissioni dedicate alle eccellenze del sistema produttivo ed economico, quella per Slow Food Italia nel 30esimo anniversario della fondazione e per il Pastificio De Cecco. Come ogni anno il programma filatelico chiude con i francobolli per il Santo Natale, con soggetto laico e religioso.

    L’opera, prodotta in 15mila esemplari, ciascuno numerato con un ologramma, sarà illustrata dal responsabile Filatelia di Poste italiane Pietro La Bruna, alla presenza del responsabile area territoriale Nord Ovest di Poste Francesco Bianchi, e dall’amministratore delegato del Gruppo Bolaffi, Filippo Bolaffi.

    (0) Comments    Read More