La biblioteca

Consta in ca. 200 tra Libri e Cataloghi, disponibili presso la sede sociale di Piazza Rimembranze, 1 a Pecetto Torinese (TO).

I testi sono provenienti dall’Archivio Riggi, e sono stati donati dalla famiglia alla nostra associazione.

Qui di seguito, l’elenco del materiale disponibile presso la Biblioteca Filatelica “Riggi di Numana” (agg. al 20 settembre 2012):

Le modalità di consultazione presso la sede sociale e/o prestito a distanza a fronte del rimborso dei costi di spedizione, sono indicate nel regolamento pubblicato qui di seguito.

cifo-002

Nell’immagine l’edificio della Sede Sociale che ospita la biblioteca

REGOLAMENTO BIBLIOTECA FILATELICA “Giovanni Riggi di Numana”

CAPO PRIMO – Principi generali

  • ARTICOLO 1 – definizione e finalità
  • 1.1 – La biblioteca filatelica “Giovanni Riggi di Numana” è un servizio del CIFO a favore dei Soci per la diffusione della filatelia e per una maggior conoscenza di tutto quanto inerente ai francobolli ordinari ed il loro uso attraverso lo studio storico postale.

    1.2 – La biblioteca realizza le proprie finalità anche con la collaborazione di altre Associazioni Filateliche, Istituzioni culturali, scuole ed Università, realizzando, se necessario, intese con altre Biblioteche.

  • ARTICOLO 2 – Sede
  • 2.1 – Per realizzare le finalità indicate, la biblioteca è ubicata presso la sede sociale in piazza Rimembranza 1 in Pecetto Torinese.

  • ARTICOLO 3 – Patrimonio
  • 3.1 – La biblioteca è dotata di volumi filatelici provenienti dalla biblioteca personale di Giovanni Riggi di Numana, donati al CIFO dalla famiglia Riggi e verrà ampliata con acquisti o donazioni.

    3.2 – La biblioteca oltre ai volumi è corredata da CD di argomento filatelico.

    3.3 –Tutti i volumi ed i CD sono regolarmente iscritti nel registro di ingresso e sono proprietà del CIFO.

  • ARTICOLO 4 – Trattamento dei documenti
  • 4.1 – Il materiale facente parte della biblioteca deve essere annotato nel registro di ingresso della biblioteca e descritto nelle schede cartacee presso la biblioteca nelle due versioni: in ordine alfabetico e per argomenti.
    Le due versioni sono anche realizzate in elenchi informatici a disposizione dei Soci.

    4.2 – Su ogni volume vengono riportati il numero del registro di entrata, la lettera identificativa dell’argomento e il numero progressivo della sezione nel seguente modo:
    a) il numero di entrata verrà segnato alla fine del volume
    b) la lettera identificativa dell’argomento e il numero progressivo vengono indicati sul frontespizio in alto a destra e su etichetta adesiva applicata sul dorso del volume.
    c) Per i materiali non cartacei le indicazioni delle lettere a) e b) verranno riportati sull’oggetto nei modi che si ritengono più opportuni.

    4.3 – Tutti i volumi devono riportare il timbro a secco “Giovanni Riggi di Numana” sul frontespizio e alla fine del volume.

  • ARTICOLO 5 – Smarrimento o sottrazione
  • 5.1 – Le unità bibliografiche o documentarie inventariate che risultassero danneggiate, smarrite o sottratte verranno segnate annualmente in apposito quaderno/registro e scaricate dai registri ed elenchi ufficiali.

    5.2 – Il materiale documentario, non avente carattere storico, di pregio o raro, che per il suo stato di degrado fisico o non assolva più la sua funzione informativa, sarà anch’esso scaricato annualmente dall’inventario

    CAPITOLO SECONDO – Organizzazione e funzionamento

  • ARTICOLO 6 – Responsabile della biblioteca
  • 6.1 – Il responsabile o i responsabili della biblioteca dovranno essere Soci del CIFO incaricati del servizio dal Consiglio Direttivo.

  • ARTICOLO 7 – Funzionamento
  • 7.1 – L’accesso alla biblioteca è gratuito e libero a tutti i soci e avverrà tramite gli incaricati dal Consiglio Direttivo direttamente durante i “salotti filatelici” mensili o tramite internet secondo le modalità in seguito descritte.

    7.2 – I volumi concessi in prestito non potranno essere più di tre, salvo autorizzazione del Presidente o se facenti parte di una collana indivisibile.

    7.3 – Per il ritiro diretto presso la sede è necessario che il socio rilasci oltre al nominativo, un recapito postale e il proprio numero di telefono fisso o del cellulare che verranno annotati su apposito registro/quaderno.

    7.4 – Il prestito si intende per la durata di 30 giorni con possibilità di rinnovo per altri 30 giorni se il volume non è richiesto da altri Soci.

    7.5 – I Soci che non possono accedere direttamente alla biblioteca potranno richiedere i volumi desiderati tramite internet inviando la richiesta a info@cifo.eu In questo caso i volumi verranno inviati a mezzo posta dall’incaricato, previo versamento anticipato da parte del Socio delle spese di imballo e spedizione.

    7.6 – I volumi dovranno essere restituiti a mezzo posta alla scadenza del prestito a spese del Socio in imballo adeguato e presso l’indirizzo che verrà comunicato (normalmente quello dell’incaricato della biblioteca).

    7.7 – La spedizione avverrà per posta normale, in caso di volumi rari o di pregio a mezzo raccomandata o assicurata, lo stesso dicasi per la spedizione in restituzione.

    7.8 – I Quaderni di studio del CIFO sono consultabili solo presso la biblioteca ed eventualmente ordinabili l costo indicato nella sezione del sito www.cifo.eu dedicata alle pubblicazioni. L’elenco delle pubblicazione e comunque scaricabile sempre dal sito come file di pdf.

    7.9 – L’eventuale richiesta di fotocopiatura di parte di articoli o estratti, oltre alle normali spese di spedizione dovranno essere corrisposti anche i costi della fotocopiatura.

  • ARTICOLO 8 – Responsabilità
  • 8.1 – I Soci che prendono in visione o in prestito volumi della biblioteca dovranno utilizzare i volumi o il materiale con la massima cura e nel rispetto delle norme di questo regolamento.

    8.2 – I Soci sono responsabili del materiale avuto in prestito, in caso di smarrimento o danneggiamento sono tenuti a rifondere al CIFO il valore o il danno subito dal materiale.