Pubblicato il 12-04-2019
Argomento: (News) di info@cifo.eu

IMG_8652Anche quest’anno, nelle giornate del 5 e 6 di Aprile, si è tenuta a Bologna il ” XXVII Convegno di Primavera ” di Bologna organizzato come sempre in maniera precisa e puntuale dai soci dell’A.F.N.B. l’Associazione Filatelica Numismatica Bolognese.

La manifestazione, come sempre incentrata sulla Filatelia, Numismatica e sul collezionismo vario ha ricevuto un buon successo di pubblico sostenuto da un numero di Commercianti in costante ascesa.

L’impressione che il Convegno di Bologna si ponga ai vertici dei Convegni nazionali ci viene ripetuto costantemente dai partecipanti siano essi Commercianti che appassionati e collezionisti ed la sede è matura per avviare a questo punto anche Esposizioni Filateliche!

Di ciò l’Associazione non può che ringraziare tutti gli intervenuti alla manifestazione.

Franco Laurenti Presidente A.F.N.B. ed organizzatore Bophilex


IMG_8654

Pubblicato il 04-04-2019
Argomento: (News) di info@cifo.eu

Manifesto20190413


Angelo Piermattei Presidente AFI “A. Diena” ci segnala la manifestazione congiunta col Polo culturale del MISE, giunta al suo 5° anno; la Manifestazione si terrà il 13 aprile presso il MISE in via Veneto 33, Roma, alle ore 15.30.







Il tema di quest’anno vuole ricordare i 160 anni dall’avvio dell’Unità nazionale mediante testimonianze storico-postali.

Il giorno successivo, domenica 14 aprile presso la nostra Sede dell’AFI in Lungotevere Thaon di Ravel n.3 dalle ore 9.00 alle 13.00 si svolgerà l’incontro filatelico e numismatico con la presenza di Poste Italiane, l’UFN delle Poste Vaticane, lo Studio peritale Diena, le ditte Sintoni e Interfinum e la partecipazione di circa 20 espositori filatelici e numismatici.


Pubblicato il 26-03-2019
Argomento: (News) di info@cifo.eu

MilanoFilAntanidi Ketty Borgogno


Attesissima come sempre MILANOFIL la manifestazione di primavera organizzata da POSTE ITALIANE, che ha chiuso la sua due giorni Sabato scorso.




Nonostante alle Associazioni fosse stato riservato il posto in piccionaia, posizione sempre molto ambita dai noi giovani perché nascosta ed ignorata, l’afflusso ai “TAVOLINININI” tale era l’arredamento minimal riservatoci, è stato “PURTROPPO NUMEROSISSIMO”, così come anche la nostra assemblea ordinaria che ha visto il solito buffet andare quest’anno completamente esaurito.

Un grazie di cuore a POSTE ITALIANE per quanto ci hanno riservato, che comunque ci ha permesso di divertirci, l’anno prossimo chissà? E se torneremo saremo più motivati che mai!

Siamo giovani filatelici, di quelli che ci credono ancora.

Pubblicato il 24-03-2019
Argomento: (News) di info@cifo.eu

MilanofilUSFI
Positivi i primi commenti da parte degli operatori filatelici di settore, non solo quindi collezionisti ma anche da parte della stampa specializzata e dai professionisti filatelici, alcuni dei quali hanno deciso per la priva volta di sottoscrivere l’iscrizione al CIFO per poter ricevere la rivista.


Dinamica e multimediale la presentazione della rivista da parte di Elisa Volpato (Designer) e Thomas Mathà (rispettivamente a sinistra e destra nella foto) nella sessione organizzata dall’USFI; l’associazione italiana che raccoglie i giornalisti filatelici.

Scarica il pdf della presentazione cliccando QUI

IMG_3682Nel corso della due giorni milanese, sono state gettate le basi per una cooperazione con l’UPU: l’Unione Postale Universale di Berna e con la Fondazione di Poste Italiane “PROPOSTA” che tra gli scopi istituzionali annovera la promozione dello studio della Storia della Posta, quindi perfettamente in linea con le finalità della nostra rivista.

E’ stato Andrea Alfieri Direttore Marketing di Poste Italiane per Filatelia e la macroarea, a favorire questo incontro col il Presidente della Fondazione e con la Dr.ssa Antonella Veschi.

Ciliegina sulla torta del convegno, l’incontro con Bernard Beston il neo Presidente FIP (La Federazione Internazionale di Filatelia), che in transito a Milano non ha potuto mancare un passaggio informale a Milanofil, da parte nostra è stata l’opportunità di consegnargli il numero 00 di Post Horn (qui nella foto a lato) ed una delle ultime copie del lavoro di Giorgio Migliavacca “History of the Posts in Italy” andato oramai esaurito.

Claudio Ernesto Manzati

Pubblicato il 21-03-2019
Argomento: (News) di info@cifo.eu

PostHornWebL’annunciato lancio della Rivista Internazionale di Storia Postale POST HORN MAGAZINE, per domani in occasione della Mostra Internazionale del Francobollo e del Collezionismo Avanzato, organizzata da Poste Italiane presso il Superstudio di Via Tortona 27 a Milano, viene anticipato oggi dal GO LIVE del sito www.posthornmagazine.com dove sarà possibile scaricare liberamente gli articoli in forma di pdf e le traduzioni in lingua italiana, ma anche visionare in forma sfogliabile la rivista.

Invitiamo tutti a visitare il nostro sito e ad inviarci commenti e/o suggerimenti su come migliorare il nostro lavoro.

Ricordiamo che domani venerdì 22 marzo sino alle ore 20.00 e sabato 23 sino alle ore 19.00 sarà possibile ritirare allo stand del CIFO da parte dei soci la rivista in forma cartacea, che ricordiamo è omaggio per gli associati del CIFO.

Vi aspettiamo.

Pubblicato il 17-03-2019
Argomento: (News) di info@cifo.eu

Milanofil2019

Il Salone Internazionale del Francobollo e del Collezionismo Avanzato, aprirà i battenti per la sua 32^ edizione venerdì 22 marzo p.v..

Non solo francobolli, ma come lo scorso anno anche fumetti, dischi in vinile, a cui si aggiungono penne d’epoca, trenini ed auto storiche.

Il programma prevede una serie di eventi che riassumo qui di seguito:

Venerdì 22 marzo ore 11.30 Inaugurazione della manifestazione da Parte di Poste Italiane

Venerdì 22 marzo alle ore 15.00 in una sala messa a disposizione da Poste Italiane nell’ambito del salone Milanofil si terrà un incontro dal titolo “Esposizioni Internazionali a Concorso: regolamenti, esperienze e suggerimenti per chi vuole provare a cimentarsi in campo internazionale”, incontro organizzato dalla Federazione tra le Società Filateliche Italiane, aperto a tutti i collezionisti interessati a partecipare alle esposizioni internazionali; i relatori saranno:

• Giancarlo Morolli – introduzione sui regolamenti
• Claudio Ernesto M. Manzati – partecipazioni in filatelia tradizionale e storia postale
• Paolo Guglielminetti – partecipazioni in filatelia tematica e classe aperta

Venerdì 22 marzo alle ore 21.00 Cena Sociale presso il Ristorante Pizzeria “La Tradizionale” via Bergognone 16, nei pressi della sede della mostra.

https://www.google.it/maps/place/La+Tradizionale/@45.4532154,9.1622167,16z/data=!4m5!3m4!1s0x0:0x330b13ad685cce9f!8m2!3d45.4541616!4d9.1627029


Chiediamo cortesemente a chi volesse partecipare di darcene conferma per email a c.manzati@virgilio.it o per telefono 3398408189 al fine di riservare un numero adeguato di posti.

Sabato 23 marzo dalle ore 12.30 alle 14.00 nella sala “Loft” sarà organizzato un buffet per i soci del CIFO a cui seguirà l’assemblea ordinaria.

Successivamente alle ore 15.00 sempre nella sala “Loft” nell’ambito dell’incontro organizzato dall’USFI la nostra Ketty Borgogno presenterà “Castelli d’Italia – Viaggio tra i colori e le particolarità della serie” una monografia edita in proprio di 160 pagina a colori; prezzo di copertina 39,00 euro (previsto sconto per i soci del CIFO) a seguire Thomas Mathà ed Elisa Volpato, presenteranno “POST HORN”, il semestrale di storia postale internazionale distribuito gratuitamente ai soci del CIFO.
La rivista di ca. 100 pagine a colori, potrà essere ritirata presso lo stand del CIFO a partire da venerdì 22 marzo, giorno d’apertura.

Chi non potesse essere presente può chiedere via email alla nostra segreteria@cifo.eu di consegnarlo ad un proprio delegato, nel caso non possano essere presenti. A tutti gli altri verrà inviato al proprio domicilio per posta la settimana successiva. Vi aspettiamo

Pubblicato il 11-03-2019
Argomento: (News) di info@cifo.eu

Ermentini


E’ difficile condensare in poco spazio la vita di Beppe Ermentini (1919-2003), noto architetto cremasco scomparso 16 anni fa che quest’anno ne avrebbe compiuti cento.



Appartenente a quella generazione che seppe far rinascere l’Italia dopo la guerra era una personalità plurale con tanti interessi e un arcipelago di attività le più disparate. Architetto, pittore, poeta, collezionista, pasticcere, amministratore, presidente del Museo di Crema, importante Filatelista a livello mondiale.

Presidente della Federazione tra le Società Filateliche Italiane, Albo d’Oro della Filatelia Italiana, Fellow della Royal Philatelic di Londra, consigliere dell’Académie Européenne de Philatélie….,

Moderno “uomo del Rinascimento” persegue la bellezza delle forme, non solo per ragioni estetiche, ma come principio di vita. Curioso accumulatore di tutte le cose e in particolare delle testimonianze più umili e semplici del nostro passato. Wikipedia gli dedica un apposito profilo.

E’ stato prigioniero di guerra in Germania e il suo diario è stato pubblicato.

Il Circolo Collezionistico Cremasco intitolato a lui organizza una serata in occasione del centenario della nascita presso il Museo di Crema, sala Pietro da Cemmo, martedì 19 marzo 2019 alle ore 21, ingresso libero. Proiezioni e testimonianze cercheranno di ripercorrere le sue numerose vite cercando di comprendere qualcosa delle sue tante attività.

Pubblicato il 11-03-2019
Argomento: (News) di info@cifo.eu

Milano20190311


L’esposizione nazionale e di qualificazione “Milano 2019″ si svolgerà il 22-23 marzo a Milano nell’ambito di Milanofil.


Le classi espositive previste sono aerofilatelia, filatelia tradizionale classica, filatelia tradizionale diacronica, storia postale classica, storia postale diacronica, nelle sezioni campioni, competizione e qualificazione.

In allegato l’elenco degli espositori (scaricalo cliccando QUI

La giuria sarà presieduta da Giorgio Khouzam e ne faranno parte Luca Lavagnino, Fiorenzo Longhi e Marco Panza. Alviero Batistini svolgerà il ruolo di commissario federale.

La premiazione è prevista per sabato 23 nel corso dell’assemblea della FSFI, in programma alle ore 10.

Maggiori informazioni su http://expo.fsfi.it/index.php?CodiceExpo=Milano2019&Ambito=USER&Lingua=IT

Nel ringraziarvi fin da ora per la diffusione della notizia, porgo cordiali saluti.

Luca Lavagnino – Delegato FSFI Manifestazioni e Giurie

Tesori20190311

Con la ripresa delle attività del 2019, ci si avvia ad un nuovo ciclo di conferenze organizzate dal Circolo Filatelico Bergamasco.Come apripista per quest’ anno avremo la relazione di Giampiero Basetti, nostro socio e già del Circolo Numismatico Bergamasco, dal titolo:


I tesori sotterranei: Le argentiere di Gromo e la monetazione comunale bergamasca.

Questo è il filo conduttore della conferenza che sarà sicuramente avvincente dal fatto che verrà trattato un capitolo importante e per alcuni versi oscuro della nostra storia locale.

Appuntamento DOMENICA 17 MARZO alle ore 10:00 Sala multimediale C.F.B. – sede di entrambi Circoli, presso l’Oratorio di Boccaleone in via Santa Capitanio,11 – 24125 Bergamo.

Diretta streaming dell’evento in programma.

M. Bernardi – Responsabile comunicazioni CFB

Pubblicato il 29-12-2018
Argomento: (News) di info@cifo.eu

Calendario2019Big

Torna per l’ottavo anno consecutivo il calendario CIFO a soggetto filatelico, nato un po’ per gioco nel 2012; come ricorderete l’iniziativa si è così articolata nel corso degli anni:

• 2012: panoramica di oggetti postali con affrancature varie
• 2013: panoramica sui 100 £ delle serie di Repubblica
• 2014: 100 lire Democratica
• 2015: 100 lire S. Caterina
• 2016: 100 lire Risorgimento
• 2017: 100 lire Repubblica Romana
• 2018: 100 lire Italia al Lavoro



In continuità cronologica coi precedenti calendari la scelta per il 2019 è caduta sul 100 lire della serie Italia turrita, emesso il 28/12/1954 insieme al valore da 200 lire con filigrana ruota alata II tipo; nell’ottobre dell’anno successivo il francobollo venne poi riemesso con filigrana stelle II, alla quale nel 1958 si affiancò anche quella del III tipo.

Il francobollo è noto ai collezionisti anche come “testone” per il formato maggiore della vignetta (22 x 28 mm) rispetto ai precedenti 9 valori emessi il 6/06/1953, la quale ripropone il soggetto che caratterizza tutta la serie: un volto di donna di profilo recante in testa, a mò di corona, una cinta muraria con torri, ispirata da alcune monete siracusane del IV secolo a.C. Per tale fatto la serie è nota anche come Siracusana.

Quest’anno la composizione e grafica del calendario sono state curate per il CIFO dalla socia Ketty Borgogno: Come si può vedere nell’immagine in alto, la copertina presenta in primo piano un tavolo sul quale giacciono alcune mazzette di “testoni” e una busta affrancata che all’interno del calendario, a rappresentare sia la filatelia classica (quante specializzazioni interessano il “testone”!) sia la storia postale di questo francobollo; al centro della parete sullo sfondo, circondato da due “testoni” che si guardano a vicenda, un planisfero richiama le destinazioni, sparse nei vari continenti, dei 12 pezzi di storia postale che fanno bella mostra di sè nelle 12 pagine interne.

Ho provveduto alla spedizione del calendario a tutti i soci poco prima di Natale con gli auguri del Direttivo, spero che lo abbiate già ricevuto ed abbiate anche apprezzato questa nuova realizzazione.

Dr. Stefano Proserpio – Segreteria & Tesoreria CIFO

20181222_131526_001