Inserito 24-01-2015
Argomento: (Domande & Risposte) by info@cifo.eu

Cattura
QUESTITO N°56
Cattura222Vi sottopongo per una vostra valutazione, una lettera “Fuori Tariffa” spedita il 19.12.2014 per posta prioritaria, ed affrancata con una TP Label per 70 centesimi, quando la tariffa per l’interno erano variate dal 1° Dicembre a 80 centesimi german top 100 kostenlos downloaden. Si tratta di un errore dell’addetto dell’ufficio postale o il sistema che gestisce le TP Label non era stato adeguato alle nuove tariffe? zdf mediathek beiträge herunterladen. Vi ringrazio anticipatamente della vostra risposta. Alfredo Ciccodicola da Sant’Agnello – NA

RISPOSTA
L’affrancatura è perfettamente in tariffa, trattandosi di una tariffa per l’interno destinata a clienti che spediscono dai centri di accettazione con sistemi diversi dal francobollo o da quella in uso presso gli uffici postali videos from youtube legal. Si tratta quindi di una tariffa speciale denominata Posta Prioritaria “PRO” come anche risulta dall’indicazione in alto a sinistra della TP Label herunterladen. Per dovere di cronaca questa tariffa speciale “ridotta” si applica anche alle lettere per l’interno registrate, denominate Raccomandata “PRO” la cui tariffa per una lettera 1° porto sino a 20 grammi di formato regolare è 3,30 € anziché 4.00 € wow bfa herunterladen. Come si può notare anche attraverso queste tariffe “speciali” viene totalmente disincentivato l’uso del francobollo, un altro evidente segnale della fine del collezionismo filatelico come è stato inteso sino ad oggi herunterladen. Risponde Claudio Ernesto Manzati – Vice Delegato e Giurato Nazionale di Storia Postale e Filatelia Tradizionale Moderna e Contemporanea

Invia un tuo commento

You must be logged in to post a comment.