Posted on 28-01-2015
Argomento: (News) by info@cifo.eu

PostaLight20150126
Cattura1QUESITO N° 57
Mi riferisco al quesito N° 56 pubblicato qualche giorno fa, per chiedervi informazioni a riguardo di una strana tariffa da 67 centesimi, ritrovata sul documento postale di cui vi invio l’immagine. Si tratta di una lettera inoltrata il 13 gennaio u.s. da Sarzana-SP a Pontremoli-MS, probabilmente primo porto con stampigliatura diretta sulla busta di un’impronta tipo TP Label recante la dicitura “Posta light”. Nello specifico vorrei capire di quale servizio postale si tratta e se la tariffa sia corretta.
Luciano Bertocchi da Pontremoli-SP

RISPOSTA
A differenza del precedente caso illustrato (Quesito N°56) questa tariffa “Posta light” non siamo riusciti a ritrovarla tra quelle offerte scontate standard da Poste Italiane, ci riferiamo as esempio a: Posta Prioritaria Pro, Postatarget Basic, Postatarget Catalog, Postatarget Creative, etc, ma nonostante non sia espressamente indicata, dobbiamo considerare che Poste Italiane indicano, anche nei loro listini standard, variazioni di prezzo delle spedizioni in funzione dei quantitativi, dei livelli di prelavorazione richiesti e della qualità degli indirizzi. Dobbiamo quindi presupporre anche in funzione del mittente che trattandosi di un cliente con grandi volumi di spedizione, abbia concordato delle tariffe scontate con Poste Italiane. Concludo con l’augurio che questi documenti postali che narrano l’evoluzione dei sistemi postali nell’era “Post Filatelica” la invoglino a raccogliere, studiare e catalogare questo materiale per futura memoria.
Risponde Claudio Ernesto Manzati – Vice Delegato e Giurato Nazionale di Storia Postale e Filatelia Tradizionale Moderna e Contemporanea

(0) Comments    Read More   

VIAREGGIO IN MASCHERA FRONTEVIAREGGIO IN MASCHERA RETRO In occasione del carnevale 2015 il Circolo Filatelico Puccini di Viareggio, dal 7 al 15 febbraio organizza la mostra antologica “Storia del Carnevale attraverso le riviste” Viareggio, Centro Congressi Principe di Piemonte, Sala Viareggio. Orario apertura 10-12/15-18. In esposizione tutte le copertine delle riviste ufficiali del Carnevale di Viareggio dal 1921 al 2014. Inoltre, su appositi pannelli, vengono riassunti tutti gli avvenimenti principali ed esposti gli spartiti delle musiche del Carnevale di Viareggio di quegli anni. Sabato 7 febbraio ore10.00 inaugurazione. In tale data sarà presente al Centro Congressi un distaccamento dell’ufficio postale munito di apposito timbro per realizzare l’annullo filatelico speciale “Storia del Carnevale attraverso le riviste”. Per l’occasione saranno realizzati due giri filatelici di cartoline originali con intero postale. Nell’occasione sarà inoltre presentato il terzo volume “Viareggio il Carnevale nella Cartolina”, edito dal circolo, fa seguito ai due precedenti analoghi volumi e comprende gli annulli filatelici, le cartoline del carnevale ufficiali, dei circoli filatelici e di privati realizzate nel periodo 2011-2014. E’ possibile prenotare i giri filatelici o ordinare i volumi inviando una mail al Circolo Filatelico Puccini: filatelicopuccini@gmail.com
Gabriella Pasquali – Segreteria Circolo Filatelico Puccini

(0) Comments    Read More   

GIORNATA DELLA MEMORIA 20150001LETTERE CARTOLINE E FRANCOBOLLI è la mostra allestita presso la Scuola “Damiano Chiesa” che presenta materiali postali provenienti dai campi di concentramento. Il tutto è stato raccolto da Franco Trentini, appassionato collezionista filatelico, che ha deciso di condividere questi importanti documenti, con l’obiettivo di trasmettere alle generazioni future la memoria di ciò che è accaduto, affinché non abbia mai più a ripetersi. L’idea della mostra nasce dal nostro incontro con Nedo Fiano, sopravvissuto ai Lager nazisti e vuole essere a lui dedicata, ripercorrendo l’intimo percorso di dolore dello scrittore, dal campo di Auschwitz a quello di Buchenwald, in un susseguirsi di eventi drammatici e disumani. Quando tra le miserie della vita quotidiana andiamo a rovistare negli anfratti della memoria, è come se aprissimo vecchie valigie impolverate e resuscitassimo persone e fatti da tempo dimenticati. Le cose che giacciono silenti nel nostro inconscio tornano miracolosamente. I visitatori potranno ricordare la Giornata della Memoria attraverso documenti originali. I valori culturali e documentari saranno al centro della mostra, che sarà guidata dallo stesso Franco Trentini, che assumerà il ruolo di competente ed appassionato “docente”.

SERVIZI POSTALI SULLE VIE DEL MALE è la collezione che attraverso documenti originali dell’epoca, vuole ricordare l’olocausto degli ebrei, ma anche lo sterminio di milioni di persone appartenenti a varie etnie, colpevoli solo di essere “diversi” e di deportati civili e militari. I cenni storico-postali sono molto precisi e ripresi dai regolamenti dei campi, in particolare riferiti a tutti i temi relativi alla corrispondenza, censura, ricevimento pacchi e denaro in alcuni principali campi di concentramento nazisti: Auschwitz, Mauthausen-Gusen, Sachsenhausen, Oranienburg, Neuengamme, Dachau, Buchenwald, Gross-Rosen, Flossenbürg, Theresienstadt, Ravensbrück, Majdanek, ma anche il ghetto di Varsavia. La trattazione storico postale è accompagnata da una breve descrizione del campo. Di particolare rilievo una corrispondenza dal campo di Fossoli in Italia, la cartolina “ ingannevole “ scritta da Birkenau e un’altra cartolina scritta da Majdanek, uno dei campi polacchi più brutali. Si evidenzia la difficoltà di trovare la corrispondenza in arrivo, in quanto i prigionieri potevano conservare solo l’ultima lettera ricevuta.

KONZENTRATIONSLAGER DACHAU con questa collezione, attraverso documenti postali, fra i quali alcuni originali del campo, si è voluto ricordare lo sterminio degli ebrei nel campo di concentramento di Dachau. Si inizia presentando la località in cui si trovava il campo, la sua apertura, la vita dei prigionieri, la sorveglianza, l’impiego dei detenuti nei lavori forzati e l’utilizzo del campo stesso alla fine della guerra. Si passa poi a descrivere le figure internate più famose, ricordate con annulli, francobolli e interi postali e a descrivere la liberazione del campo. Per ultimo, ma non meno importante, il ricordo alla memoria delle vittime.

OMAGGIO A NEDO FIANO: IL CORAGGIO DI VIVERE , la collezione vuole rendere omaggio allo scrittore Nedo Fiano, uno degli ultimi sopravvissuti di Auschwitz, uno dei più attivi testimoni dell’esperienza dell’Olocausto. Consulente storico per il film La vita è bella di Roberto Benigni, dal 2003 Nedo ha scritto tre libri: A 5405. Il coraggio di vivere, Il passato ritorna e Berlino-Auschwitz…Berlino. Proprio dal primo libro e dai racconti che Franco Trentini ha avuto la fortuna di sentire direttamente dalla voce di Nedo, è nato lo spunto per impostare la collezione. La presentazione dell’autore è seguita dal racconto del libro, con l’intento di riportare e trasmettere, attraverso il materiale filatelico, il contenuto e le emozioni dei testi. Importanti sono le documentazioni postali di Fossoli, Auschwitz, Stutthof e Buchenwald, ma anche gli interi postali e gran parte degli annulli e dei francobolli. Quando Nedo ha visto la collezione ha rivolto a Franco le seguenti parole: “ Grazie! Grazie ! Grazie ! Tre volte grazie!”

“Tracciare il filo dei ricordi è un po’ come produrre un tessuto, incrociando molti fili di colori diversi. Ho sentito il dovere di dare il mio contributo perché il filo della memoria resti saldo nella storia del mondo per gli uomini che verranno. Credo fermamente nel dovere del ricordo, perché il nostro passato, in qualche maniera, sia memoria del futuro. Il prezzo che tutti abbiamo pagato è stato troppo alto perché possiamo permetterci di dimenticarlo”. Franco Trentini

La mostra con ingresso libero, resterà aperta dal 27 gennaio al 7 febbraio 2015 presso la scuola “D. Chiesa” Viale D. Chiesa 12 a Riva del Garda. La mattina – dal lunedì al sabato, ore 8,00 – 12,00 – le visite saranno su prenotazione (tel. 0464/553088 – Sig. Franco Trentini ) Nei pomeriggi del 28 gennaio, 2 e 4 febbraio – dalle 14,00 alle 16,00.

(0) Comments    Read More   
Posted on 25-01-2015
Argomento: (News) by info@cifo.eu

CFBconvegno2015COMUNICATO STAMPA – Nei giorni 13 e 14 febbraio 2015 il Circolo Filatelico Bergamasco e il Circolo Numismatico Bergamasco organizzano con INGRESSO LIBERO il 59° CONVEGNO FILATELICO ed il 50° CONVEGNO NUMISMATICO NAZIONALE.
Le manifestazioni congiunte si terranno presso lo STAR HOTELS CRISTALLO PALACE Via BETTY AMBIVERI 35 – Bergamo. I locali dello STAR HOTELS CRISTALLO PALACE, nei giorni della manifestazione, venerdì 13 febbraio dalle ore 15,00 alle ore 19,00 e sabato 14 febbraio dalle ore 9,00 alle ore 19,00 orario continuato, ospiteranno una nutrita schiera di operatori commerciali provenienti da tutta Italia, nonché i funzionari di “Poste Italiane SpA”, che allestiranno un apposito stand dedicato alla vendita di prodotti filatelici. Sarà presente, a disposizione dei collezionisti che visiteranno il Convegno, il noto perito filatelico Dr. Egizio Caffaz di Padova, che fornirà preziosi consigli, consulenze o, per chi fosse interessato, apposite perizie dei propri oggetti filatelici.

In concomitanza con la Mostra filatelica e con il Convegno commerciale si terrà il 50° Convegno Numismatico Nazionale, al quale prenderanno parte numerosi tra i principali operatori nazionali del settore: sarà quindi possibile, oltre che acquistare i pezzi di interesse, vedere e toccare con mano monete antiche (greche, romane e altre del periodo), medioevali, con particolare riguardo alle italiane, rinascimentali e moderne, e tra queste senz’altro le coniazioni più prestigiose del re numismatico Vittorio Emanuele III fino ad arrivare alle contemporanee, euro compresi.

Il Circolo Filatelico Bergamasco, in occasione del 59° Convegno Filatelico Commerciale, e con la collaborazione della “Fondazione MIA Congregazione Misericordia Maggiore Bergamo “ con sede in Bergamo in via Malj Tabaiani 4 emettera’ una serie di quattro cartoline dedicate al 750° anniversario della fondazione. La consueta mostra filatelica quest’anno ospitera’ le seguenti collezioni:

  • De Min : L’eccellenza dell’albergatoria italiana
  • Padova : I colossi del mare: l’Italia Navigazione
  • Perego: Il giro del mondo in 80 giorni…con le rosse
  • Bandiera : Affrancature meccaniche miste
  • Capra: Una giornata di un uomo qualunque
  • De Simone: Forza giallorossi
  • Moretto: Via Menelao…
  • Tintori: Arte & Cultura
  • Il Circolo Numismatico Bergamasco presenterà invece la propria medaglia annuale, dedicata quest’anno al 750° di fondazione della Congregazione della Misericordia Maggiore di Bergamo , in argento e bronzo , su disegno di Trento Longaretti trasferito in bassorilievo da Alessandro Verdi. Verra’ anche proposta la medaglia celebrativa del convegno numismatico, su modello di Carlo Scarpanti, quest’anno anche in argento per celebrare la 50° edizione. Opere di Carlo Scarpanti verranno proposte in un’apposita mostra dedicata all’artista. Il Convegno Filatelico è organizzato con il patrocinio e il contributo di Cooking for.. by Pentole Agnelli, Caloni Trasporti Nazionali, Londa International Express, G.S.I. Security Group srl, Ristorante “Il Casale”, ed il supporto tecnico di: Edizioni Cif/Unificato, Delcampe.net. unitamente a Giornale di Bergamo.com. e Studioeffe Comunications. Il convegno numismatico nazionale con il contributo all’allestimento della Banca Popolare di Bergamo e della ESSE A 3.

    (0) Comments    Read More   
    Posted on 24-01-2015
    Argomento: (Domande & Risposte) by info@cifo.eu

    Cattura
    QUESTITO N°56
    Cattura222Vi sottopongo per una vostra valutazione, una lettera “Fuori Tariffa” spedita il 19.12.2014 per posta prioritaria, ed affrancata con una TP Label per 70 centesimi, quando la tariffa per l’interno erano variate dal 1° Dicembre a 80 centesimi. Si tratta di un errore dell’addetto dell’ufficio postale o il sistema che gestisce le TP Label non era stato adeguato alle nuove tariffe?. Vi ringrazio anticipatamente della vostra risposta. Alfredo Ciccodicola da Sant’Agnello – NA

    RISPOSTA
    L’affrancatura è perfettamente in tariffa, trattandosi di una tariffa per l’interno destinata a clienti che spediscono dai centri di accettazione con sistemi diversi dal francobollo o da quella in uso presso gli uffici postali. Si tratta quindi di una tariffa speciale denominata Posta Prioritaria “PRO” come anche risulta dall’indicazione in alto a sinistra della TP Label. Per dovere di cronaca questa tariffa speciale “ridotta” si applica anche alle lettere per l’interno registrate, denominate Raccomandata “PRO” la cui tariffa per una lettera 1° porto sino a 20 grammi di formato regolare è 3,30 € anziché 4.00 €. Come si può notare anche attraverso queste tariffe “speciali” viene totalmente disincentivato l’uso del francobollo, un altro evidente segnale della fine del collezionismo filatelico come è stato inteso sino ad oggi. Risponde Claudio Ernesto Manzati – Vice Delegato e Giurato Nazionale di Storia Postale e Filatelia Tradizionale Moderna e Contemporanea

    (0) Comments    Read More   
    Posted on 24-01-2015
    Argomento: (News) by info@cifo.eu

    OlimpiadiTo2006COMUNICATO DELL’ASSOCIAZIONE DEI CIRCOLI E SEZIONI FILATELICHE DI TORINO E PROVINCIA

    Il 30 gennaio Poste italiane emetterà un francobollo da €0,80 dedicato a “Torino capitale europea dello sport 2015”.

    L’annullo speciale Giorno di emissione sarà disponibile al pubblico dei collezionisti al mattino presso lo Spazio filatelia delle Poste Centrali di Via Alfieri 10. Poste italiane sarà poi presente al pomeriggio, a partire dalle ore 16, con un desk presso il Palavela di via Ventimiglia in occasione dell’open delle celebrazioni che vedrà la possibilità di pattinare gratuitamente sul ghiaccio e di assistere dalle ore 18 al grande spettacolo acrobatico “Meraviglia”. Dal 30 gennaio al 9 febbraio l’Associazione dei Circoli e Sezioni filateliche di Torino e provincia, con il patrocinio e grazie alla preziosa collaborazione dell’Assessorato allo sport del Comune di Torino allestirà una mostra filatelica presso la Sala dei marmi del Palazzo Comunale (orario 10-17, sabato e domenica chiuso) che vedrà esposta una selezione della monumentale collezione di Bruno Bonanate di Torino “I campionati europei sportivi” gentilmente messa a disposizione per l’occasione. Lunedì 2 febbraio a partire dalle ore 15 Poste italiane, presenti le massime Autorità cittadine e di Poste italiane, presenterà ufficialmente il francobollo in occasione della seduta del Consiglio comunale. Sarà anche questo un momento per assicurarsi il ricordo filatelico, francobollo e annullo speciale, da apporre sulle cartoline messe a disposizione dalla Città di Torino.
    Massimo Mancini – Segreteria Associazione Circoli Filatelici di Torino e Provincia

    (0) Comments    Read More   
    Posted on 23-01-2015
    Argomento: (News) by info@cifo.eu

    untitledEgregio Presidente, con la presente siamo a comunicare che sarà contattato presto dalla nostra valida collaboratrice Rosalba Pigini per intervistala sulla Vostra Associazione. Per ringraziarvi della collaborazione metteremo a vostra disposizione 20 copie gratuite del numero della rivista contenente l’articolo che vi riguarda da distribuire ai vostri soci più fedeli. Ringraziamo fin d’ora per la collaborazione e l’occasione dell’incontro ci e gradita per porgere i più cordiali saluti. Paolo De Ambrosi – Milano 14 gennaio 2014


    Questo il senso della gradita lettera ricevuta pochi giorni fa e che ho il piacere di condividere con i nostri associati e che è possibile scaricare nel testo originale, cliccando QUI
    Chi fosse interessato a ricevere una copia omaggio dell’Arte del Francobollo, dovrà inviare la richiesta alla nostra segreteria: per posta a Dr. Stefano Proserpio Via Serafino Balestra, 6 – 20100 Como-CO oppure per email a segreteria@cifo.eu qualora le richieste fossero superiori alla disponibilità messa a disposizione, effettueremo una estrazione a sorte tra tutti i richiedenti.

    Se il buongiorno si vede dal mattino, il 2015 inizia bene per noi del CIFO!
    Claudio Ernesto Manzati

    (0) Comments    Read More   
    Posted on 22-01-2015
    Argomento: (News) by info@cifo.eu

    Roma20140120 Dieci giorni fa, un poco per gioco un poco per la voglia di aggregazione filatelica, dalla penna virtuale di Aniello Veneri, membro del Comitato Direttivo del CIFO, è partita una email in cui si provava ad organizzare un incontro di lì a due settimane.E così, mano a mano, la voce è iniziata a diffondersi, le persone a colloquiare piacevolmente tra di loro, ad allargare gli inviti ad altri rappresentanti della filatelia romana (e non solo) in un primo istante non coinvolte, fino a stabilire l’incontro per il 20 gennaio in un locale del quartiere Trieste di Roma. Alla fine è stato un grande successo: erano presenti all’incontro Luciano Calenda, Marco Occhipinti ed Elena, Agostino Macrì, Rocco Cassandri, Francesco Gagliardi, Aniello Veneri, Sen. Carlo Giovanardi, Michele Caso, Emilio Simonazzi, Angelo Piermattei, Vittorio Sismondo, Michele Martini, Stefano Proserpio e Sergio Castaldo. Era parecchio tempo che non accadeva, ma un insieme di felici fattori hanno fatto sì che un volenteroso salertinano sia riuscito a riunire i romani. Alla fine della serata tutti entusiasti e pronti a far sì che questo sia l’inizio di una lunga – periodica – serie di incontri filatelici e, perchè no, di serate tematiche. Al prossimo evento! Sergio Castaldo – Roma

    (0) Comments    Read More   
    Posted on 06-01-2015
    Argomento: (News) by info@cifo.eu

    imageIl circolo filatelico Puccini comunica attraverso la segreteria, ai circoli amici che è appena uscito il terzo volume “Viareggio il Carnevale nella Cartolina” edito a cura del circolo filatelico Puccini. La pubblicazione, molto curata ed interamente a colori, riporta pubblicate tutte le cartoline e gli annulli filatelici ufficiali e non ufficiali del carnevale di Viareggio dal 2011 al 2014. Prezzo di copertina € 30,00. Per i circoli amici è previsto uno sconto sul prezzo di copertina. Chi fosse interessato può richiedere il volume via mail, oppure contattando il presidente al 349 7307386. Il volume fa seguito ai precedenti che contenevano rispettivamente le cartoline e gli annulli dal 1926 al 2006 (1 volume) e 2006-2011 (secondo volume). Il primo volume è esaurito, del secondo volume sono ancora disponibili alcune copie.

    (0) Comments    Read More   

    BergamoAltaQui di seguito le informazioni sul nuovo evento organizzato dal Circolo filatelico bergamasco e denominato “Cose mai viste in filatelia Free collection” un grande raduno degli amici della filatelia sia esperti collezionisti che alla prima esposizione della propria collezione. Sono convinto che la nuova formula possa suscitare l’ interesse di tanti appassionati . Chiedo la vostra collaborazione per dare il necessario risalto all’evento. Vinicio Sesso Presidente del CFB

    Regole generali:
    1. Possono partecipare all’esposizione i soci e gli amici del gruppo Facebook del Circolo Filatelico Bergamasco e tutti gli appassionati ed amici della filatelia.

    2. Le collezioni filateliche e cartofile che possono partecipare all’esposizione non debbono necessariamente appartenere ad una delle classi previste per le competizioni a concorso quali: Aerofilatelia, Astrofilatelia, Filatelia Fiscale, Giovanile, Tematica, Tradizionale, Interofilia, Maximafilia, Storia Postale, oltre alle sezioni di Affrancature Meccaniche e Cartofilia, che non rientrano in tali classificazioni.
    Pertanto il collezionista che intende esporre è assolutamente libero di scegliere una delle classi indicate oppure di proporre una collezione non rientrante in alcuna delle precedenti definizioni e di conseguenza verrà classificata nella sezione “Libera”
    3. Le collezioni presentate non saranno oggetto di valutazione da parte di giurie, quindi non verranno attribuiti punteggi o giudizi e pertanto non verranno attribuiti premi di alcun genere. Verrà rilasciato un diploma a ricordo della partecipazione alla manifestazione. Saranno presenti degli esperti che daranno consigli a coloro che fossero interessati ad uno sviluppo organico della collezione.
    4. A giudizio del Circolo Filatelico Bergamasco quale ente organizzatore, potrà essere indetto un concorso tra i visitatori della manifestazione, con scheda di voto, per la scelta della ”Collezione che ti piace di più’”. La partecipazione all’esposizione è consentita nel limite di due collezioni per ogni collezionista e formata da 12 fogli A4 cadauna, (foglio standard da 200 gr.).
    5. Seguirà un comunicato tecnico per l’approntamento delle collezioni. Il collezionista interessato dovrà comunicare la propria adesione all’esposizione entro e non oltre il 14 Marzo 2015 ai seguenti indirizzi: viniciosesso@fastwebnet.it triangol@alice.it info@circolofilatelicobg.it – oppure ai numeri telefonici: 342/1769908, 347/2932756, segnalando: Nome, Cognome, Residenza e Titolo della collezione oltre alla Classe di appartenenza. Spedire la collezione (per chi non presente di persona), esclusivamente in Fotocopie a colori entro il 04 Aprile 2015, inserite in buste trasparenti A4 al seguente indirizzo: Vinicio Sesso – Via De Grassi 43, 24126 – Bergamo. Le fotocopie trasmesse non verranno restituite e al termine della manifestazione conservate nell’apposita biblioteca del Circolo a ricordo della manifestazione.
    6. La manifestazione si terrà nella primavera del 2015 in località e sede nella provincia di Bergamo in via di definizione.

    Scarica il pdf del regolamento cliccando QUI

    (0) Comments    Read More