Posted on 18-09-2014
Argomento: (News) by [email protected]

Romafil2014












Care consocie e cari consoci,
Mentre scrivevo questa nota, preoccupato per la cappa di incertezza che gravava su “Romafil 2014”, da Marisa Giannini è pervenuta questa mail:


Ill.mo presidente Danilo Bogoni,
è con piacere che ti comunico che Romafil è stata autorizzata dai vertici aziendali e che si svolgerà dal 24 al 26 ottobre 2014 (inaugurazione venerdì 24 ottobre ore 12.00). Sono certa che anche questa volta riusciremo a consolidare, nonostante le difficoltà e i ristretti tempi di attuazione, l’immagine di efficienza e professionalità di Poste italiane già proiettata nell’arco di un decennio, ponendo anche le basi per una proficua ed ulteriore e futura collaborazione. Marisa Giannini


Alla presidente di Poste italiane, Maria Luisa Todini, e all’amministratore delegato, Francesco Caio, ai quali giusto pochi giorni avevo mandato un telegramma nel quale esprimevo la preoccupazione circa la mancanza di notizie riguardanti “Romafil 2014”, va il ringraziamento dell’Usfi per questa loro decisione. Un ringraziamento particolare va a Marisa Giannini, che ha lottato con grande determinazione perché l’importante appuntamento filatelico romano potesse aver luogo. Ho immediatamente preso contatti con gli uffici di filatelia di Poste italiane, chiedendo che, anche quest’anno, all’Usfi fosse concessa una sala per l’assemblea, che come ben sapete sarà elettiva. La risposta è stata immediata e positiva. Quanto prima riceverete la convocazione; si terrà sabato 25 ottobre. Come ben sapete, l’articolo 7 comma 2 -da me voluto- del nostro Statuto prevede che il presidente non possa rimanere in carica per più di due mandati consecutivi. I consiglieri, invece, possono ripresentarsi senza limitazioni temporali. Dico questo perché ognuno, se crede, si faccia avanti, proponendo la propria candidatura. Singolarmente o all’interno di una lista. Nell’ambito di “Romafil” l’Usfi tornerà ad allestire una mostra di letteratura filatelica, nel caso specifico dedicata allo sport. Per questa iniziativa ci siamo assicurati la collaborazione dell’Unione italiana collezionisti olimpici e sportivi. Tutti voi, immagino, avete ricevuto, assieme alla proposta di una sottoscrizione volontaristica, il testo di critica nei confronti di Poste italiane, redatto dalla Federazione fra le società filateliche italiane e destinato ad essere pubblicato, come pagina a pagamento, su uno o più quotidiani. Nella lettera che unisco, indirizzata a Piero Macrelli, Andrea Mulinacci e Sebastiano Cilio, rispettivamente presidenti della Federazione fra le società filateliche italiane, dell’Associazione filatelisti italiani professionisti e della Borsa filatelica italiana, dissento da questa iniziativa per la quale inizialmente era stata chiesta l’adesione dell’Usfi, e al tempo stesso formulo alcune proposte. L’importante, a mio avviso, è passare dalla protesta alla proposta, alla realizzazione. Per vincere, bisogna prima di tutto volerlo. Grazie per l’attenzione e cordiali saluti nell’attesa di incontrarci in assemblea.
Il presidente dell’Usfi Danilo Bogoni


La posizione del CIFO
Come Presidente della ns. associazione ho seguito sin dalla fine d’Agosto l’evolversi della situazione, l’Ing. Piero Macrelli mi significava la sua difficoltà a trovare interlocutori e risposte chiare e convincenti, anche in virtù dei cambiamenti al vertice, che Poste Italiane hanno avuto nei mesi scorsi. Appuntamenti fissati da tempo cancellati e continuamente posticipati con il tempo tecnico per organizzare una manifestazione tanto complessa, che nel frattempo si esauriva. E quando per estrema razzio ha inviato a tutte le associazioni che rappresenta, la proposta di pubblicare una pagina di denuncia sui quotidiani “Il Corriere della Sera ” e “Repubblica” mi sono sentito immediatamente in dovere di offrire il nostro appoggio economico come CIFO e nel contempo anche quello mio personale, offrendo di raddoppiare la cifra proposta. Di questa mia decisione ho informato il Consiglio Direttivo, ed ora a questione felicemente conclusa anche con tutti voi. Concludo dicendo che esiste un tempo per le “Proposte” ma quando questo si dilata nel tempo, rimane quello della “Protesta”. Il solo fatto di minacciarla è stato propedeutico ad accelerare quei meccanismi decisionali che faticavano ad essere trovati, non posso che dire a nome degli associati che rappresento grazie Piero! Claudio Ernesto Manzati

Scarica il pdf della lettera ufficiale del Presidente dell’USFI Danilo Bogoni cliccando QUI

Scarica il pdf della lettera di ringraziamento del Presidente della Federazione Ing. Piero Macrelli, alle associazioni cliccando QUI

(0) Comments    Read More   
Posted on 15-09-2014
Argomento: (News) by [email protected]

Romafil2014Ill.mo Presidente Piero Macrelli,
è con piacere che ti comunico che Romafil è stata autorizzata dai vertici aziendali e che si svolgerà dal 24 al 26 ottobre 2014 (inaugurazione venerdì 24 ottobre ore 12.00). Sono certa che anche questa volta riusciremo a consolidare, nonostante le difficoltà e i ristretti tempi di attuazione, l’immagine di efficienza e professionalità di Poste Italiane già proiettata nell’arco di un decennio ponendo anche le basi per una proficua ed ulteriore e futura collaborazione.
Marisa Giannini

E’ questo il messaggio inviato in data odierna dalla Dr.ssa Giannini a Piero Macrelli che così replica:

E’ facile immaginare la viva soddisfazione con cui è stata accolta la comunicazione. Un sentito ringraziamento alla Presidente Luisa Todini e all’A.D. Francesco Caio per la sensibilità dimostrata verso il mondo filatelico e a Marisa Giannini, che, come sta facendo da anni, ancora una volta ci sta dando dimostrazione di quanto le stia a cuore la filatelia. Forse possiamo cominciare a sperare che i tanti problemi che affliggono la Filatelia del nostro Paese siano presi in considerazione, con la ferma intenzione di risolverli e di rilanciare il collezionismo filatelico. Cordiali saluti Piero Macrelli

(0) Comments    Read More   
Posted on 14-09-2014
Argomento: (News) by [email protected]

DSC06036Dal primo di Settembre la giuria presieduta dall’Avv.to Giorgio Khouzam con membri: Gianni Carraro, Luca Lavagnino, Claudio Ernesto Manzati, Giovanni Martina, Aniello Veneri, sta lavorando alacremente alla valutazioni delle 45 collezioni iscritte a concorso. I risultati finali saranno comunicati il 1° Ottobre e le premiazioni si svolgeranno Sabato 4 Ottobre nella sala Consiliare del Comune di Pecetto Torinese a margine della consegna del Premio Filatelico Giovanni Riggi di Numana 2014 a Roberto Monticini. Ricordiamo che il concorso prevede l’assegnazione del Gran Premio Giovanni Riggi di Numana alla migliore collezione in assoluto, ed il Gran Premio CIFO alla migliore collezione di un associato al CIFO, indipendentemente dalla sua posizione nella classifica generale. Saranno anche consegnati premi alle prime 3 collezioni votate dal pubblico, come da precedenti comunicazioni le votazioni sono state inibite al pubblico solo dopo poche settimane dall’avvio delle votazioni per alcuni comportamenti scorretti che si erano evidenziati. Il Consiglio Direttivo valuterà sulla base dei dati raccolti e della loro progressione (positiva e/o negativa dei punteggi nel tempo) elaborerà un criterio per cercare di interpretare i dati raccolti. Nell’attesa dei risultati, appaghiamoci con l’immagine dei premi che tra solo tre settimane faranno bella mostra nella casa dei premiati. Per ingrandire l’immagine basta cliccarvi sopra

(0) Comments    Read More   
Posted on 11-09-2014
Argomento: (News) by [email protected]

MacrelliQuello qui di seguito, cari amici associati è l’articolo che l’Ing. Piero Macrelli Presidente della Federazione tra le Società Filateliche Italiane ha intenzione di pubblicare a piena pagina sul Corriere della Sera e la Repubblica. Non ho potuto che accogliere l’invito a sostenere questa protesta, sia in forma personale che naturalmente come associazione sicuro che la mia decisione sia pienamente condivisa da tutti voi.
Claudio Ernesto Manzati – Presidente CIFO

La filatelia, cioè il collezionismo di francobolli, è divertimento, passione, cultura, investimento. I collezionisti acquistano e collezionano le novità che ogni anno emette Poste Italiane: la filatelia è una voce in attivo nel bilancio dell’azienda.

I filatelisti italiani e di tutto il mondo si ritrovano periodicamente in grandi eventi nazionali o internazionali per scambiare francobolli e idee, acquistare e vendere, esporre le proprie collezioni. Questi eventi sono organizzati anche con l’indispensabile supporto di Poste Italiane.

Poste Italiane ha firmato con la Federazione fra le Società Filateliche Italiane un impegno per organizzare l’ evento internazionale ITALIA 2015 in concomitanza con l’EXPO di Milano del 2015: ma finora non lo ha confermato e fra poco non vi sarà più tempo per organizzarlo. La Federazione filatelica greca si è proposta per sostituire quella italiana.

Poste Italiane da dodici anni organizza l’evento nazionale ROMAFIL nella capitale, che coinvolge commercianti, espositori e migliaia di visitatori: a un mese dalla data prevista non ne è stata confermata l’organizzazione per quest’anno.

I francobolli negli uffici postali praticamente non sono disponibili: un gran numero di collezionisti sta cessando di collezionare i francobolli italiani.

La distribuzione dei francobolli negli sportelli filatelici (che dovrebbero essere quelli specifici per i nuovi francobolli) è assolutamente carente: i francobolli non arrivano nel giorno di emissione; quando arrivano, i quantitativi sono insufficienti; le richieste dei collezionisti non sono soddisfatte.

L’attività di diffusione della filatelia nelle scuole, finora svolta con entusiasmo e buoni risultati grazie alla collaborazione volontaria dei collezionisti con Poste Italiane è completamente ferma: i Referenti filatelici delle filiali di Poste, indispensabili per portare avanti l’attività, da un anno non sono ancora stati nominati.

SEMBRA DAVVERO CHE POSTE ITALIANE STIA FACENDO OGNI SFORZO PER DISTRUGGERE LA FILATELIA ITALIANA!

1.500.000 persone interessate ai francobolli
400.000 collezionisti filatelici
300 Associazioni e Circoli iscritti alla Federazione fra le Società Filateliche Italiane
200 aziende commerciali iscritte all’Associazione Filatelisti Italiani Professionisti
150 giornalisti iscritti all’Unione Stampa Filatelica Italiana

(0) Comments    Read More   
Posted on 22-08-2014
Argomento: (News) by [email protected]

TeenagerFoglietto_diciottenni_1[1]















Il CIFO nel primo suo primo Consiglio del rinnovato Direttivo per il triennio 2014-2016, tra le varie decisioni prese ha deliberato di offrire l’iscrizione gratuita all’associazione a tutti i giovani under diciotto. L’iniziativa, congiuntamente alla recente apertura dell’Associazione ai social network FaceBook e LinkedIn si collega alla volontà del Direttivo di aprire l’associazione al mondo giovanile. L’iscrizione da diritto a ricevere le Flash News del CIFO Informa, e il notiziario mensile “Il Francobollo Incatenato” esclusivamente per via informatica; oltre naturalmente a poter partecipare a tutte le iniziative dell’associazione. Per iscriversi è sufficiente compilare il modulo d’iscrizione da far sottoscrivere da un genitore ed inoltrarla alla Segreteria via email a [email protected]

Scarica il modulo d’iscrizione cliccando QUI

Immagine fotografica tratta dal sito http://www.fotosearch.it

(1) Comment    Read More   
Posted on 18-08-2014
Argomento: (News) by [email protected]

Frankie

Oggi 18 agosto 2014, il Postalista di Roberto Monticini la presentazione ufficiale sul sito www.ilpostalista.it, che annuncia la sua prima apparizione pubblica il 20 settembre ad Emporium 2014 nella città di Empoli.


CHI E’ FRANKIE?
Frankie arriva dal forum di Filatelia & Francobolli. Con un annuncio il proprietario Alessandro Arseni chiedeva se a qualcuno interessasse un manichino da completare, foderandolo di francobolli, con già testa, braccia e collo quasi terminati. Alessandro l’avrebbe regalato volentieri a chi amorevolmente avesse promesso di volersene prendere cura: Ketty Borgogno è stata l’unica a rispondere all’annuncio e, a Veronafil, ha adottato il manichino completando poi la vestizione insieme alla compagna di avventure filateliche Simona Massucco.
Frankie potrà divenire l’ambasciatore della Filatelia nelle scuole, nelle biblioteche ed in tutte le manifestazioni per giovani e studenti. La creatività dei suoi fruitori dovrà sempre essere condizione per il suo utilizzo.

INTERVISTA A FRANKIE:
Perché hai scelto di essere un divulgatore della Filatelia?
- Vedi, la filatelia è la mia vita; con tutti quei pezzettini di carta colorata mi ci sono vestito, ci ho giocato, ho fatto le mie prime ricerche: le nazioni, le bandiere, gli animali, le chiese, la storia e la geografia. Ti assicuro che tutto questo mi ha aiutato a capire ed a superare agevolmente qualche difficoltà che la scuola quotidianamente, con tutte quelle sue materie… mi capisci vero?! .
So che prossimamente avrà inizio il tuo tour tra gli studenti, quali sono le prossime tappe?
- La mia prima tappa sarà Empoli, il 20 e 21 settembre, ad Emporium 2014, parteciperò alla premiazione degli studenti che hanno realizzato l’annullo speciale postale della manifestazione; mi ha invitato Moscadelli presidente del Circolo Empolese.

La seconda tappa del Tour sarà Pecetto Torinese, il 4-5 ottobre, alla manifestazione filatelica organizzata dal C.I.F.O., sono stato invitato dal suo presidente Claudio Ernesto Manzati ed anche qui saranno premiati gli studenti che hanno realizzato l’annullo postale.

e… poi?
- Ancora non lo so, sai i Grandi per ora ipotizzano, ma non so se fanno solo pour parler, comunque negli ultimi mesi dell’anno le manifestazioni filateliche sono molte e spero di essere invitato a qualcuna di queste.
Ma… materialmente cosa farai, quale è il tuo ruolo?
- Sicuramente quello di far comprendere che la filatelia è anche un gioco, un divertimento in grado di dare gioia e piacere, poi mi adeguerò alla creatività di chi mi invita nelle scuole e nelle manifestazioni. Regalerò francobolli ai bimbi perché possano iniziare a giocare con essi; vedi ne ho fatto una bella scorta grazie al contributo di alcuni amici, ma spero che me ne giungano ancora tanti altri per far felici i ragazzi che incontro.

Ma… la richiesta per la tua presenza a chi deve essere fatta?
- Io naturalmente mi devo preparare per affrontare il tour, sono giornate lunghe ed estenuanti, quindi, con giusto tempo, chi mi desidera deve rivolgere la richiesta a: [email protected] oppure a [email protected]

Dimmi ancora una cosa: quale è il tuo cachet?
- Nulla! Nessun pagamento! Le mie apparizioni sono benefiche e devo essere utilizzato quale ambasciatore e promotore della filatelia tra i giovani ed i meno giovani, ma non è consentito nessun utilizzo commerciale della mia immagine. Mi si deve solo venire a prendere e poi riportarmi a casa; se, nella calca dei fans, dovessi riportare qualche ammaccatura dovrò essere amorevolmente curato da bravi medici ortopedici e/o dermatologi, che mi restituiscano la mia buona salute.

Come possiamo seguire le tue vicende?
- Ketty, la mia madrina, vi aggiornerà attraverso le pagine della rivista on-line www.ilpostalista.it che Roberto Monticini ha messo a mia disposizione.

Come possiamo aiutarti?
- Mi occorre molto poco: avere a disposizione francobolli da poter regalare.
Ringrazio Alessandro Arseni, Gianni Carraro, Pino Cirneco, Giorgio Landmans, Franco Moscadelli, Roberto Monticini, Giovanni Piccione, Elio Ragno, Valerio V. che mi hanno aiutato e fornito dell’equipaggiamento necessario per affrontare le tournée finora programmate. Mi auguro di avere nuove altre richieste di ospitalità: per rispondere felicemente a questi inviti, vi dico fin da ora che avrò bisogno di poter disporre di nuove dotazioni di francobolli da regalare a tutti i ragazzi che verranno a conoscermi.

OK Frankie … ti ringraziamo per l’intervista che ci hai gentilmente concesso. Ricambieremo impegnandoci a farti conoscere nel pianeta web oltre a quello della carta stampata. Ti auguriamo tutte le buone cose possibili per il tuo tour. Buona Fortuna amico simpaticissimo! Ciao e … in bocca al lupo.

- Crepi!

Intervista condotta da Ketty Borgogno e Roberto Monticini

(0) Comments    Read More   
Posted on 17-08-2014
Argomento: (News) by [email protected]

Airone Turchia (2)
Airone Turchia verso (2)Ricordate l’articolo sulla lettera “Segreto Militare” pubblicata sul notiziario N°241 di Giugno u.s.? Ecco che l’amico Roberto Cruciani di Urbisaglia-MC, attento osservatore ed esperto di questioni relative alle Missioni Militari Italiane di Pace, sfogliando il suo materiale per organizzare la collezione esposta alla recente mostra “La Grande Guerra, la Storia, la Posta” tenutasi presso l’aula magna della Scuola Trasmissioni dell’Esercito Italiano situata nella Cittadella Militare della Cecchignola, che improvvisamente le capita tra e mani una busta di servizio di formato medio, inoltrata dalla Missione Airone nel Kurdistan a Roma allo Stato Maggiore dell’Esercito. I numeri di protocollo le sono vagamente familiari, ma soprattutto la missione Airone lo portano ad andare a verificare i riferimenti sull’articolo appena pubblicato. Si! Numeri e Missione coincidono! E’ proprio la sua! Il caso vuole che due oggetti così intimamente uniti hanno percorso dopo l’apertura due strade differenti, l’una nella collezione del Generale Giovanni Brugnola andata all’asta e l’altra forse scambiata con qualche collezionista del settore o acquista presso un mercatino. Ringraziamo Roberto che ci ha immediatamente informato e ci ha permesso di condividere questa breve storia con i nostri associati.

Scarica il pdf dell’articolo pubblicato su “Il Francobollo Incatenato” cliccando QUI

(0) Comments    Read More   
Posted on 16-08-2014
Argomento: (News) by [email protected]

EmpoliRitorna al Palaexpo la manifestazione filatelico culturale, orgoglio dei soci del circolo filatelico numismatico empolese.
Quest’anno per il 400° anniversario della nascita dell’illustre empolese Francesco Feroni, non poteva mancare l’annullo commemorativo di Poste Italiane e per l’occasione abbiamo coinvolto direttamente gli alunni delle scuole di Empoli e Vinci per l’ideazione dei bozzetti. E’ stata scelta una allegoria ideata dalla alunna Francesca Cioni della scuola media SS.ma Annunziata di Empoli (III^A) e per la cartolina l’alunna Linda Billocci dell’Istituto Comprensivo Statale di Vinci (II^B). Le premiazioni sabato 20 settembre a fine mattinata. La manifestazione che si terrà presso il “Palazzo delle Esposizioni” nei giorni di Sabato 20 e Domenica 21 Settembre, con ingresso gratuito, si preannuncia, di grande interesse sia per gli appassionati di filatelia che per il pubblico in generale: alle ore 11,00 di sabato avremo un interessante intervento sulla storia di Francesco Feroni, illustrato dalla prof.ssa Patrizia Vezzosi. Nell’occasione – il Circolo Filatelico Numismatico Empolese – al fine di suscitare l’interesse dei giovanissimi verso il collezionismo, che considera strumento di alto valore culturale e formativo oltre ché forma di autentico divertimento, ha deciso di distribuire ai visitatori più giovani – i ragazzi dai 6 ai 18 anni – un buon numero di confezioni omaggio contenenti francobolli o monete da collezione con uno stand dove sarà presente la mascotte “Frankie filatelico”, un manichino “pieno” di francobolli. Vedere per credere! Il Circolo ha inoltre provveduto alla predisposizione della cartolina commemorativa del 400° anniversario di Feroni ed una a ricordo dell’Empoli F.C. per il suo rientro in Serie A. I collezionisti interessati sono caldamente invitati. Doveroso ringraziare da parte del consiglio il sindaco di Empoli Brenda Barnini, l’assessore alla cultura Eleonora Caponi e tutta l’amministrazione comunale per la disponibilità sempre dimostrata nei confronti delle iniziative culturali e di ricerca del nostro circolo. Ringrazio inoltre gli sponsor del presente numero unico e tutti i visitatori collezionisti e non, che sono certo non mancheranno a questo appuntamento dell’inizio del nuovo anno filatelico 2014-2015. Infine, a sottolineare l’importanza della manifestazione, al “Palazzo delle Esposizioni” sarà presente anche “Poste Italiane S.p.A.” Le Poste infatti, nella “due giorni”, assicureranno un proprio servizio a carattere temporaneo, con vendita dei valori postali commemorativi, di folder, cartoline maximum e di tutti gli altri prodotti innovativi di natura filatelica. I visitatori potranno inoltrare la propria corrispondenza che riceverà naturalmente l’apposito annullo speciale predisposto a ricordo della manifestazione. Tutti i collezionisti, simpatizzanti e curiosi sono invitati a partecipare. Ci rivedremo l’anno prossimo con le “nozze d’argento” per la nostra XXV edizione.
Franco Moscadelli Presidente CFNE

Scarica il pdf del comunicato ufficiale cliccando QUI

(0) Comments    Read More   
Posted on 11-08-2014
Argomento: (News) by [email protected]

LOCANDINA2
Sabato 6 settembre 2014 dalle ore 8.30 alle 12.00 nello spazio Filatelia della posta centrale di Torino, via Alfieri 10, verrà presentata una serie di 3 cartoline ( tiratura da collezione 250 copie) dedicata ai 140 anni della nascita di Guglielmo Marconi. Organizzano l’evento le Edizioni Antonio Attini di Torino con la collaborazione del nostro socio Giovanni Orso Eugenio Giacone. Ricordiamo inoltre che dal 4 al 7 Ottobre p.v. nell’ambito della 7^ Mostra filatelica Giovanni Riggi di Numana, dedicata quest’anno alla serie ordinaria dell’Italia al Lavoro l’amico Giovanni Orso Eugenio Giacone curerà una mostra dedicata alla Radio, saranno presentate rarissimi strumenti radio d’epoca.

Per informazioni scrivere a [email protected] oppure chiamando al 3317699063

(0) Comments    Read More   
Posted on 10-08-2014
Argomento: (News) by [email protected]

RobertoMonticiniIl 2 agosto ultimo scorso, il Corriere di Arezzo ha riportato un’articolo, di cui potete scaricare lo stralcio a piè di pagina, nel quale veniva richiamata la figura del ns. amico Roberto Monticini per il suo impegno nello studio della Storia Postale della Toscana ed in particolare per il premio filatelico Giovanni Riggi di Numana 2014, assegnato dal CIFO e che verrà consegnato dal Sindaco Adriano Pizzo e dall’Assessore della Cultura, nonché Vicesindaco Dr.ssa Annalisa Falchero il prossimo 4 Ottobre a Pecetto Torinese alle ore 11.00 presso la sala consiliare.

Scarica il pdf dello stralcio del Corriere di Arezzo cliccando QUI

(0) Comments    Read More